ANZIANI MALTRATTATI IN UNA RESIDENZA “ASSISTENZIALE”

| 18 gennaio 2020 | 0 Comments

(e.l.)_____Un comunicato dei Carabinieri del NAS pubblicato dal sito istituzionale del Ministero della Salute rende noto che “al termine di un’indagine che ha avuto come oggetto una residenza socio sanitaria assistenziale per anziani, sono stati deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce undici persone. Gli indagati, responsabili e dipendenti della struttura, sono accusati a vario titolo di maltrattamenti e abuso dei mezzi di correzione nei confronti degli anziani ospiti.

Nel particolare, gli Ispettori del NAS hanno accertato che gli stessi avevano:
– privato un anziano non autosufficiente del letto ove effettuare il proprio riposo quotidiano;
– colpito uno degli ospiti fino a procurargli delle ecchimosi sulle mani;
– fatto uso di mezzi fisici di immobilizzazione degli arti superiori non autorizzati”.

Category: Cronaca

Lascia un commento