banner ad

AGGIORNAMENTO ODIERNO DALLA PROTEZIONE CIVILE

| 24 marzo 2020 | 0 Comments

Mav_______Oggi l’Italia ricade. E con essa la flebile speranza degli ultimi due giorni.

I numeri fanno nuovamente paura. Solo in Lombardia i decessi sono 402 e 1.942 nuovi contagi in 24 ore.

Il totale in Italia dei decessi di oggi è di 743 connazionali: erano stati 793 sabato, 651 domenica e 601 ieri lunedì.

Appena leggermente più basso rispetto agli ultimi due giorni il numero dei nuovi contagi sull’intero territorio nazionale, oggi 3.612.

Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del Comitato Operativo al fine di assicurare il coordinamento degli interventi delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale della protezione civile.  Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul territorio nazionale, al momento 54.030 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 69.176 i casi totali.

Nel dettaglio: i casi attualmente positivi sono 19.868 in Lombardia, 7.711 in Emilia-Romagna, 5.351 in Veneto, 5.124 in Piemonte, 2.497 nelle Marche, 2.519 in Toscana, 1.692 in Liguria, 1.545 nel Lazio, 992 in Campania, 848 in Friuli Venezia Giulia, 975 nella Provincia autonoma di Trento, 699 nella Provincia autonoma di Bolzano, 940 in Puglia, 799 in Sicilia, 622 in Abruzzo, 624 in Umbria, 379 in Valle d’Aosta, 395 in Sardegna, 304 in Calabria, 91 in Basilicata e 55 in Molise.

Sono 8.326 le persone guarite. I deceduti sono 6.820, ma questo numero potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva.

 

Intanto la decisione di annullare i giochi olimpici. Decisione che ormai era nell’aria e che è stata formalizzata oggi dal Comitato Olimpico Internazionale.______

AGGIORNAMENTO delle ore 19.25. ______Il governo, con la solita, quanto inusuale diretta Facebook, nella persona del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha ufficializzato nuovi provvedimenti di contrasto alla diffusione del contagio.

A quanto è stato annunciato, chi venga sorpreso in giro senza motivo subirà una multa ora diventata di importo maggiore e che andrà adesso da un minimo di 400, ad un massimo di 3.000 euro.

Lasciata ai presidenti delle Regioni la possibilità di emettere ordinanze più restrittive per quanto riguarda la chiusura delle attività, sia industriali, sia commerciali, sia sociali.______

L’APPROFONDIMENTO negli altri nostri articoli di oggi sull’emergenza sanitaria

ULTIM’ORA / “Siamo stati attaccati da un nemico forte, invisibile, sconosciuto. Siamo in guerra. Vi imploriamo di rispettare le regole”. L’APPELLO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO DOMENICO ARCURI AGLI ITALIANI

ULTIM’ORA / GUIDO BERTOLASO POSITIVO AL VIRUS

Category: Costume e società, Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad