“Dalla parte dei più deboli”

| 11 Aprile 2020 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Sandro dell’associazione “Dalla parte dei più deboli” ci scrive______

In un mese di quarantena la nostra associazione ha raggiunto oltre 200 famiglie in tutta la Provincia,  con il pacco alimentare. E non solo.
Grazie  all’imprenditore Salvatore Giannetta di Minervino di Lecce
che ci ha aiutato tantissimo, consegnandoci,  ieri sera un’altra pedana di alimenti. Che si aggiunge alle altre due delle scorse settimane.  Pasta, zucchero, pelati, legumi, ecc.  A questa il signor Giannetta ha donato alla misericordi di Otranto delle uova pasquali, (allego immagine). che saranno consegnate entro oggi ai Bambini di Otranto.

Una sartoria di Lucugnano ci ha cucito più di cento mascherine  che, durante le  consegne  degli alimenti sono state donate alle Famiglie che ne avevano bisogno. Siamo riusciti a recuperare e consegnare, tre smartphone, consegnati a due senzatetto ed uno ad un Nonnetto, che da due mesi non riusciva a vedere i suoi nipotini.

A questi si aggiunge  un computer,  donato ad un Bimbo che non aveva la possibilità di seguire le lezioni scolastiche. Abbiamo ricevuto donazioni (bonifici) dalla Svizzera, dall’Olanda  e due  da due Famiglie della Provincia di Lecce. Moltissime persone di tutta la Provincia, ci hanno donato degli alimenti.
Noi continueremo la nostra missione, perché  siamo convinti che: Fare del bene ci fa sentire bene. Restiamo a disposizione, anche in questi giorni di ”festa” se cosi si può definire, per chi avesse bisogno di alimenti.
Grazie di Cuore.

 

Category: Cronaca, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento