TENTA DI BRUCIARE VIVA LA MOGLIE, ARRESTATO E SUBITO PORTATO IN CARCERE ANZIANO DI MELISSANO

| 21 maggio 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Un anziano di 72 anni, di Melissano è stato arrestato ieri dai Carabinieri del locale Comando Stazione (nella foto, in un’immagine di archivio) e, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, rinchiuso nel carcere di Borgo San Nicola.

L’accusa è di tentato omicidio nei confronti della moglie convivente, che è riuscita fortunatamente a chiedere aiuto in tempo.

Quando sono arrivati i militari, infatti, hanno visto la donna a terra, dove era stata scaraventata al culmine di un litigio e cosparsa di liquido infiammabile, mentre l’uomo stava scappando, con ancora in mano l’accendino, con cui aveva tentato di darle fuoco.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad