TURISTA VENETA MUORE ANNEGATA A PORTO CESAREO

| 29 giugno 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Tragedia questo pomeriggio a Porto Cesareo, per la precisione sul litorale di Punto Grosso. In un tratto di spiaggia libera, c’era una famiglia vicentina, in vacanza in Salento, a fare il bagno. I due figli e il marito erano usciti prima dall’acqua, quando hanno visto la donna, Margherita Novelli, 44 anni, di Zanè, in provincia di Vicenza, rimasta ancora in mare, riaffiorare esanime a galla.

Immediatamente sono scattati i soccorsi, il corpo è stato portato a riva, ma quando sono arrivati i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constare il decesso.

Indagini dei Carabinieri in corso, sul posto anche i militari della Guardia Costiera.

Un malore fatale la probabile causa di quanto avvenuto, comunque al vaglio del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce Francesca Miglietta.

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento