DUE PRESUNTI SPACCIATORI AL CENTRO COMMERCIALE

| 18 Agosto 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Un giovane di 29 anni, Stefano Rizzato, di Lecce è stato arrestato ieri sera a Cavallino dai Carabinieri del Nucleo Operativo, in flagranza di reato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Su disposizione del pm di turno presso la Procura della Republlica di Lecce, si trova ora ora in carcere.

La ragazza che era con lui, sua coetanea, anch’ella di Lecce, è stata denunciata a piede libero per lo stesso reato in concorso.

I militari che erano in servizio nell’area antistante il centro commerciale Conad sono intervenuti dopo aver notato uno scambio sospetto fra la coppia, a bordo di una moto, e due giovani a bordo di un’auto subito allontanatasi a forte velocità.

I sospetti si sono rivelati fondati, perché nella moto, nel vano sella, c’erano cinquecentocinquanta grammi di marijuana, e 4.390 euro in contanti (nella foto).

 

Category: Cronaca

Lascia un commento