LA ‘CASA PUGLIA’ PROPOSTA DA FITTO A BRUXELLES

| 1 Settembre 2020 | 0 Comments

(Rdl)______Conferenza stampa questa mattina a Bari del candidato a presidente per la coalizione di centro destra Raffaele Fitto, insieme agli europarlamentari di Fratelli d’Italia (nella foto), per illustrare la sua proposta di istituire una sede efficiente della Regione Puglia a Bruxelles, “ambasciata” del territorio pugliese in Europa, chiamata “Casa Puglia”: “La Regione Puglia dal 2003 ha una sede che non è stata mai utilizzata e che da due anni non ha più neanche un referente.

Nel frattempo noi abbiamo difficoltà, uso un eufemismo, se non problemi seri con tutto il sistema delle risorse europee che arrivano alla Regione Puglia, uno dei grandissimi handicap dell’amministrazione uscente che ha fatto un disastro.

Su un miliardo e seicento milioni di euro per l’agricoltura in Puglia sì e no un terzo è la somma impegnata e comunque non utilizzata, bloccata nei ricorsi, e poi c’è un altro miliardo non speso, un dato incredibile, vergognoso e scandaloso.

Casa Puglia potrà essere il punto di contatto della Regione con istituzioni e organi europei, fornire consulenza alle imprese per l’internazionalizzazione e la promozione del territorio, per la redazioni di bandi e per stage formativi”.

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento