AGRICOLTORE MUORE PER UN ASSURDO INCIDENTE

| 8 novembre 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Era andato nella sua campagna, vicino casa, prima del pranzo della domenica, da solo, con un furgone, a raccogliere i prodotti coltivati.

Ad un certo momento, per cause ancora da accertare, probabilmente perché senza freno a mano inserito, il pesante mezzo, lasciato fermo poco lontano, si è messo senza che lui se ne accorgesse, e lo ha travolto mentre era intento al lavoro.

E’ morto così in questa maniera assurda Antonio Ferraro, 68 anni, di Cutrofiano.

Sul luogo della tragedia, sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno faticato a liberare il cadavere sotto le ruote, ed i Carabinieri  del locale Comando Stazione, che hanno avviato le indagini.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento