DUE OPERAZIONI ANTIDROGA DEI CARABINIERI

| 19 novembre 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Molte notizie di cronaca nera questa mattina. Nelle ultime ore ci sono state due operazioni antidroga dei Carabinieri, una della Guardia di Finanza anti contrabbando e un intervento della Polizia di Stato contro gli atti persecutori. Ma andiamo con ordine: vediamo qui subito le due distinte operazioni antidroga dei Carabinieri e, a breve, in separate sedi, daremo conto degli altri due fatti rilevanti.

A Squinzano i militari hanno arrestato un giovane di 34 anni, Martino Cristian Fedele, trovato in possesso di duecentocinquanta grammi di cocaina, ventisei grammi di marijuana, due bilancini elettronici di precisione e materiale utile al confezionamento delle dosi(foto sopra).

Il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce ha disposto che fosse rinchiuso nel carcere di Borgo San Nicola.

 

La seconda grossa operazione antidroga ad Andrano, dove i militari del locale Comando Stazione, durante un servizio di controllo del territorio, hanno notato un uomo prelevare un involucro da un muretto a secco e allontanarsi subito dopo a bordo di un’ Audi A4 condotta da un amico.

Vistisi inseguiti, hanno tentato di disfarsi del sacchetto, lanciandolo dall’auto in corsa, ma che è stato recuperato poco dopo: dentro c’erano centocinquantatré grammi di cocaina (foto sotto).

I due, fermati e arrestati in flagranza di reato, si trovano ora in carcerem, su disposizione del magistrato: si tratta di Ivan Martella, 45 anni, e di Marco Minore, 43 anni, entrambi residenti ad Andrano.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento