ANZIANO CONTROMANO SULLA STATALE, PANICO

| 2 dicembre 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Tragedia sfiorata ieri sulla Lecce – Maglie, grazie al tempestivo intervento degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Otranto (nella foto).

Verso le 10.30, come da numerose, allarmate segnalazioni ricevute dagli automobilisti in transito, una motoape percorreva la statale in direzione del capoluogo contromano.

Una Volante si è portata subito sul posto, il veicolo pirata è stato prima affiancato, dalla macchina della Polizia, dal lato giusto, ma niente, ha continuato la sua marcia, come se niente fosse.

Allora il capo pattuglia, fattosi accompagnare qualche centinaio di metri più avanti, è sceso, ha scavalcato a piedi il guardrail e si è posizionato di fronte alla motoape che stava sopraggiungendo.

Solo così è stato fermato.

Quindi, subito dopo, mentre altre Volanti erano all’opera per rallentare il traffico, è stato possibile far compiere l’inversione di marcia al mezzo pirata, e tutto si è risolto senza incidenti.

Dai successivi controlli, è emerso che alla guida c’era un anziano di 80 anni, al quale era stata revocata da due decenni la patente per mancanza di idoneità.

Il mezzo è stato sequestrato.

E’ stato quindi rintracciato il figlio, che è venuto a riprenderselo, insieme al bel po’ di contravvenzioni che gli erano state comminate.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento