ANTEPRIMA DI CREMONESE-LECCE, SABATO 13 ALLE 14

| 12 Febbraio 2021 | 0 Comments

(m.a)_______

Ripartire dal secondo tempo contro il Brescia, con questo spirito il Lecce si appresta a partire per Cremona, dove domani affronterà allo stadio Zini la Cremonese di Pecchia.

I salentini, già in ritardo sulle prime posizioni, a maggior ragione dopo lo stop interno con l’Ascoli e il pari col Brescia nell’infrasettimanale, devono necessariamente fare risultato pieno  in terra lombarda per dare ossigeno ad una classifica fino ad ora non conforme alle aspettative di una grande squadra.

Per fare questo, come vedremo dopo, mister Eugenio Corini (nella foto), per scelta tattica e per cause di forza maggiore dovute agli infortuni di alcuni “big”,  si affiderà alla linea verde, dando fiducia a quei ragazzi giovani, che, al contrario di tanti “senatori”, hanno dimostrato voglia, attitudine e applicazione sul rettangolo verde, pensiamo a Rodriguez, piuttosto che Bjorkengren e quant’altri.

Di fronte ci sarà una squadra che, dopo l’avvicendamento in panchina fra Bisoli e Pecchia,  è in crescita  in termini di risultati, e domani non avrà intenzione di regalare nulla agli avversari, per continuare a tenere lontana la zona calda.

 

Vediamo le possibili scelte dei due allenatori:

LECCE.

FORMAZIONE. Diversi cambi di formazione, circa 4-5, per i giallorossi, come annunciato in conferenza dal tecnico di Bagnolo Mella, ma il modulo iniziale resterà il consueto 4-3-1-2.

Le modifiche più corpose, in virtù delle assenze pesanti di Mancosu e Tachtsidis,  rispetto allo schieramento visto contro Ascoli e Brescia, dovrebbero avvenire sulla linea mediana e nel reparto avanzato.

Dunque davanti a Gabriel spazio a Maggio e Zuta, o Gallo, sulle corsie laterali, con Pisacane e Lucioni al centro.

A centrocampo Hjulmand, reduce dalle ottime prestazioni nelle precedenti apparizioni,   prenderà il posto dell’infortunato  Tachtsidis in cabina di regia, con Bjorkengren e uno fra Nikolov e Majer ai suoi lati.

Davanti Henderson sostituirà capitan Mancosu sulla trequarti, a ridosso di Rodriguez e molto probabilmente Coda.

 

INDISPONIBILI: Non saranno del match come abbiamo detto Mancosu, Tachtsidis, Calderoni,  Dermaku, Listkowski, Paganini e Borbei.

 

 

CREMONESE.

FORMAZIONE: Emergenza totale   nel reparto difensivo per mister Pecchia, il quale dovrebbe confermare il consueto 4-2-3-1.

I grigiorossi, dunque, potrebbero scendere in campo così, con Zortea, Ravanelli, se saranno al meglio, Coccolo e Valeri, in giallorosso nella stagione del ritorno in B con Liverani, davanti a Carnesecchi.

Da valutare le condizioni di Terranova, altro ex di giornata, mentre mancherà Bianchetti, squalificato.

A centrocampo potrebbero agire Castegnetti e Bartolomei, con Baez-Gaetano-Valzania a ridosso della prima punta, che sarà uno tra Ciofani e Strizzolo.

 

Darà il via alle ostilità l’arbitro Guida della sezione di Torre Annunziata, coadiuvato dagli assistenti Carbone e Peretti. Come quarto uomo designato Ros.

 

La gara si disputerà domani,  sabato 13 alle ore 14 presso lo stadio Giovanni Zini di Cremona. Diretta tv esclusivamente sulla PAYTV DAZN.

 

 

 

Category: Sport

Lascia un commento