IL MOSTRO MANDA SEGNALI DI FUMO: DI MORTE

| 23 febbraio 2021 | 0 Comments

(Rdl)______”E’ tutta una follia!”. Nuovo accorato, drammatico appello dei Genitori Tarantini, che ieri sera hanno postato su Facebook le foto che riproduciamo, con le seguenti parole:

“Ci rivolgiamo a tutti gli italiani che ci seguono.
Questi fumi, adesso stanno coprendo la nostra città, Taranto. Ci chiediamo se la notte basta chiudersi in casa e sprangare le finestre. D’inverno forse possiamo limitare i danni, anche se durante il giorno i fumi non si interrompono e noi usciamo, andiamo a lavorare e..respiriamo.
Ci chiediamo come è possibile che nessuno faccia qualcosa per aiutarci.
Ci chiediamo come possono personaggi come Landini non avere un minimo di comprensione nei confronti di un territorio che conta oltre 580.000 abitanti (ma i veleni viaggiano nell’aria fino a 80 chilometri di distanza, quindi arrivano tranquillamente fino alla provincia di Lecce, ndr.), se contiamo tutta la provincia. E tutto questo per una produzione che crea inquinamento, morte, malattie, e la privazione di posti sicuri nella mitilicoltura, nella pesca, nell’allevamento, nell’agricoltura. Migliaia di posti di lavoro che si stanno perdendo per una fabbrica che sta andando a pezzi, che impedisce una retroportualita’ che come negli altri porti italiani garantirebbe migliaia di posti di lavoro. Abbiamo uno dei più grandi porti italiani, ma è sacrificato come sono sacrificate le nostre vite”.
______
LA RICERCA nel nostro articolo dell’altro giorno

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento