ARRESTATA GIOVANE DONNA CHE DOPO AVER PARTORITO IN CASA UNA BAMBINA HA TENTATO DI UCCIDERLA

| 4 agosto 2021 | 0 Comments

(e.l.)______Una brutta storia di cronaca nera arriva questa mattina da Martano. Una giovane donna di 34 anni, della quale omettiamo le generalità, è stata arrestata su ordinanza della Procura della Repubblica di Lecce (nella foto) al termine delle indagini relative a quanto accaduto il 23 luglio scorso.

Si trova ora in stato di arresti domiciliari in una comunità assistenziale. L’accusa è di tentato omicidio aggravato.

Secondo quanto ricostruito e reso noto dai Carabinieri, quel giorno la giovane ha dato alla luce una bambina in casa, e subito dopo ha tentato di ucciderla, “per poi successivamente abbandonarla nel giardino dell’abitazione, non riuscendo nell’intento per cause indipendenti dalla sua volontà”.

La neonata è stata salvata dall’intervento di altri famigliari, è stata curata da medici e infermieri, ed è adesso fuori pericolo.

Le indagini sono ancora in corso per ricostruire compitamente quanto accaduto, e perché.

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento