CASA ITALIA A TOKYO – “Dai la cera, togli la cera”

| 5 Agosto 2021 | 0 Comments

(Rdl)_________Oltre alla medaglia d’oro di cui abbiamo riferito questa mattina, oggi l’Italia ha vinto anche una medaglia d’argento e tre di bronzo, tutte comunque significative.

Vediamo.

Secondo posto per Manfredi Rizza, nella finale di velocità, 200 m, della canoa, K1.

Terzo posto nel ciclismo su pista, specialità Omnium, per Elia Viviani.

Terzo posto nel nuoto, nella gara di fondo 10 km, per Gregorio Paltrinieri, che quindi va sul podio per la seconda volta, dopo l’argento negli 800 m stile libero.

Terza anche Viviana Bottaro (nella foto) nella gara di karate, specialità kata, disciplina per la prima volta ammessa ai giochi olimpici, in Italia diventata popolare fra giovani e giovanissimi negli anni Ottanta con la fortunata serie di film di Karate Kid e del suo indimenticabile maestro di sport e di vita: “Prima lava tutte le macchine. Poi le lucidi, con la cera. Devi dare la cera con la mano destra e la devi togliere con la sinistra. Dai la cera, togli la cera. Il respiro lo prendi con il naso e lo emetti dalla bocca. Dai la cera, togli la cera. Non dimenticare il respiro, è molto importante”.

 

Dai la cera, toglie la cera, l’Italia è arrivata così nel medagliere a 7 oro,  10 argento e 18 bronzo. E’ data al nono posto, dopo la Francia che viene accreditata dell’ottavo con 7 oro, 11 argento e 9 bronzo, ma insomma, siamo là.

._________

LA RICERCA nei nostri articoli di questa mattina e di ieri

SETTIMA MEDAGLIA D’ORO PER L’ITALIA

CASA ITALIA A TOKYO

 

Category: Sport

Lascia un commento