PARCHEGGIATORE ABUSIVO FINISCE IN CARCERE

| 31 Agosto 2021 | 0 Comments

(e.l.)_____Agenti della Polizia di Stato  del Commissariato di Gallipoli hanno arrestato un uomo di 52 anni, del paese, con precedenti, parcheggiate abusivo, con le accuse di porto di oggetti atti ad offendere, minacce aggravate, tentata estorsione, resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Gli è stata inoltre fatta una multa e gli sono stati sequestrati 60 euro ritenuti provento della sua attività illecita.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, si trova ora nel carcere di Borgo San Nicola.

I poliziotti erano intervenuti dopo aver ricevuto segnalazioni di automobilisti minacciati con un coltello, poi sequestrato (nella foto), per farsi pagare  la sosta.

Al loro arrivo l’uomo ha cercato di fuggire, senza riuscirvi perché veniva immediatamente bloccato.

Ha quindi dato una gomitata al torace ad un agente, che  ha riportato un trauma con dieci giorni di prognosi, non solo, portato in Commissariato, ha tentato di danneggiare suppellettili degli uffici.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento