ROTUNDO: SI’ DEL SINDACO AL MINIBUS NELLA ZONA ZTL

| 1 Aprile 2022 | 0 Comments
(Rdl) _______Il capogruppo del Pd a Palazzo Carafa, l’on. Antonio Rotundo comunica che la richiesta del PD tesa ad ottenere il servizio navetta di minibus elettrici nel centro storico è stata accolta dal sindaco Salvemini.
Qui di seguito testo dell’interpellanza PD discussa ieri in consiglio comunale.
Al Presidente del Consiglio
Al Sindaco
INTERPELLANZA URGENTE (per la istituzione di un servizio navetta di minibus elettrici per la ztl).
I sottoscritti consiglieri comunali,
PREMESSO che:
-in attuazione di delibere di indirizzo del Consiglio comunale, il Comune dovrà provvedere, entro il prossimo 30 giugno, alla cessazione di Sgm spa ed alla costituzione di una società in house cui affidare parte dei servizi attualmente gestiti da Sgm;
-con determinazione N° 3675 del 23 dicembre 2021 il dirigente del settore ha provveduto ad affidare alla società “Steer Davies & Gleave Limited” di Bologna l’incarico di supporto alla redazione degli atti economici-finanziari relativi alla cessazione di Sgm spa, alla creazione di una società in house per l’affidamento dei servizi di trasporto pubblico locale urbano e per l’affidamento tramite gara del 10% dei servizi di tpl;
-a tal fine la sopra citata società dovrà, tra gli altri atti, redigere il piano economico e finanziario (PEF) per l’affidamento in house del servizio di trasporto pubblico locale urbano;
CONSIDERATO che:
-decisivo per il nuovo progetto di trasporto pubblico locale della nostra città è il ridisegno della nuova rete al fine di garantire in maniera più efficiente e rapido il collegamento dei quartieri, delle frazioni e delle marine con il centro città, utilizzando gli attuali 1.560.000 chilometri di percorrenza annui finanziati dalla Regione ai quali si aggiungeranno, appena Sgm sarà totalmente pubblica, ulteriori 900 chilometri di percorrenza , necessari per ridurre i tempi delle frequenze di passaggio degli autobus;
-complementare ad un servizio pubblico efficiente, con orari, itinerari e tempi di percorrenza legati ai bisogni dei cittadini, appare necessario prevedere l’organizzazione di un apposito servizio di navetta con minibus elettrici per consentire a residenti, visitatori, turisti, utenti ed a quanti intendono raggiungere la zona a traffico limitato del centro storico di poterlo fare agevolmente;
RITENUTO che:
-occorra prevedere nel piano economico-finanziario in corso di definizione il suindicato nuovo servizio di navetta ed i relativi costi;
INTERPELLA IL SINDACO PER SAPERE
se non ritenga di dover dare alla società “Steer Davies &  Gleave Limited ” l’indirizzo di valutare nella redazione del piano economico e finanziario  (PEF) l’istituzione di un servizio di navetta di minibus elettrici  al servizio della zona a traffico limitato del centro storico, prevedendone la gratuità nella fase iniziale di avvio del servizio.

Category: Cronaca, Politica, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento