NOTE D’ARTE / GIANNELLI E TERENZIANI, MONDI SOSPESI

| 19 maggio 2022 | 0 Comments

 

di Raffaele Polo ______

Andrea Terenziani ed Emanuele Giannelli sono i protagonisti della mostra ‘Mondi Sospesi’, in programma presso il Palazzo delle arti ART&CO in via 47 Reggimento Fanteria, 21 a Lecce,  dal 21 maggio al 9 settembre 2022.

La mostra ospita le opere materiche di Terenziani e le sculture sospese di Giannelli, in
un dialogo che si avventura in mondi incredibili e fantasiosi.

Emanuele Giannelli è uno scultore contemporaneo nato a Roma ma di base a Pietrasanta.
Artista di respiro internazionale, sapientemente provocatore, Giannelli costruisce le sue
opere sull’equilibrio perfetto tra arte figurativa e arte concettuale.

All’interno della mostra sono protagonisti i suoi corpi sospesi che gravitano, galleggiano nello spazio, muscolature che cercano di reagire alla precarietà della contemporaneità.

 

In dialogo a distanza con questa mostra, Emanuele Giannelli ha installato a inizio maggio
una scultura monumentale all’Arco della Pace a Milano, un uomo alto più di cinque metri che
si appoggia con forza al monumento: Mr Arbitrium.

La storia di questa singolare ed imponente scultura viene spiegata dall’artista stesso: “In un momento storico di grandi cambiamenti e di ritmi sempre più accelerati come quello che stiamo attraversando, inevitabilmente ci viene chiesto di scegliere: spazzare via l’edificio simbolo delle istituzioni, della nostra storia, della nostra cultura, o sostenere e difendere la nostra storia millenaria, i simboli della cultura dell’Occidente?” 

 

La scultura Mr Arbitrium sarà presente in mostra a Lecce: nonostante le dimensioni minori non perde la forza del suo messaggio. In esposizione inoltre diverse serie importanti di Giannelli come ‘I visionari’, in punta di piedi, pronti a partire verso i nostri sogni e ‘Korf’, con le braccia conserte elo sguardo rivolto in alto, alla ricerca del proprio futuro.
Andrea Terenziani è un artista parmigiano che da più di venti anni affascina il pubblico ed i
critici nazionali ed internazionali attraverso le sue opere e l’uso sapiente della materia e
della resina.

Nell’ambito di questa mostra, presenta il suo secondo libro d’arte, che contiene la produzione dal 2018 ad oggi. L’artista espone per la prima volta a Lecce le sue ultime serie di lavori, basati proprio sull’idea della creazione di mondi e terre immaginate: le ultime opere di Andrea Terenziani ci proiettano in un’altra dimensione, senza abbandonare completamente le sue iconiche città ed i paesaggi urbani.  La poetica e la magia di Andrea Terenziani realizzano, in particolare attraverso la resina, delle suggestioni di grande impatto.

Durante la serata di inaugurazione sabato 21 Maggio dalle 19:00 il Palazzo delle arti ART&CO ospiterà Serena Baccaglini una delle più importanti critiche italiane che presenterà il libro d’arte di Andrea Terenziani.

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento