NOTE D’ARTE / LA PIZZERIA DI CAMILLA GURGONE

| 7 Giugno 2022 | 0 Comments

di Raffaele Polo  ______

Interessante sollecitazione, molto vicina alle tradizionali ‘installazioni’ che sono sempre più fantasiose, quella che si svolge a partire da sabato 11 giugno 2022, alle ore 19.00, presso Kunstschau_Contemporary Place a Lecce, in via Gioacchino Toma 72.

 

Si inaugura, infatti,  la mostra Pizzeria casa Kunstschau, installazione ambientale di Camilla Gurgone, 25 anni, di Lucca, vincitrice della prima edizione di Kocca – Kunstschau Open Call for Contemporary Art.

 

Per il white cube di via Toma, Gurgone propone un intervento inedito della sua ricerca “Full Time Jobs”, progetto ideato e sviluppato negli anni recenti attraverso lo studio e la simulazione di una determinata attività professionale. Un’indagine di categoria, a metà strada tra approccio ludico e analisi sociale, che si concretizza in una immedesimazione e riproduzione di ambienti e strumenti quasi maniacale. Per attuare il suo intento, l’artista toscana adopera modellato e pittura, tecniche e materiali privilegiati della propria produzione artistica.
Così lo spazio espositivo si trasforma in una inusuale pizzeria d’asporto, dando l’illusione di un ambiente autentico, offrendo al visitatore uno scorcio verosimile di vita quotidiana. Ogni elemento – un forno, un bancone, il menù, perfino il pizzaiolo – ci introduce in un trompe l’oeil ambientale in cui tutto assume il carattere di un simulacro perfettamente identico alla realtà.

 

Attraverso un’attitudine ironica, quasi burlesca, Gurgone riflette sull’inganno dell’apparenza, anche in riferimento alla sempre maggiore virtualizzazione della nostra esperienza, a quel tranello di una realtà che privilegia la finzione, la comunicazione e l’ostentazione. Anche per questo, l’operazione – concepita per essere collettiva e partecipata – prevede un ulteriore livello di simulazione telematica attraverso il servizio di prenotazione e delivery. Sarà infatti possibile ordinare la propria “pizza” da ritirare direttamente durante il giorno dell’opening, assistendo alla performance di realizzazione dei manufatti da parte dell’artista, oppure optare per il servizio di consegna a domicilio.

 

Pizzeria casa Kunstschau è aperta al pubblico fino al 25 giugno dalle 19.00 alle 21.00, in tale periodo sarà attivo il servizio di prenotazione e ritiro in loco ed il servizio di delivery su Lecce. Dal 25 giugno sarà disponibile il servizio di prenotazione nazionale. La mostra, esclusa di performance, rimane visitabile invece fino al 9 luglio.

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento