ARRESTATO PRESUNTO SPACCIATORE ALBANESE

| 31 Luglio 2022 | 0 Comments

(e.l.) ______ Nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, ieri gli agenti della Squadra Mobile di Lecce hanno arrestato in flagranza di reato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un giovane di 27 anni, di nazionalità albanese, residente a Roma, del quale non è stata resa nota l’identità, trovato in possesso a bordo della su auto di tre chili e trecento grammi dim marijuana.

I poliziotti, avendo fermato su viale Rossini una Smart Forfour che aveva destato sospetti, e avendo notato sul sedile posteriore una grossa borsa per fare la spesa visibilmente piena, hanno domandato al conducente che cosa contenesse.  “Marijuana. Sto facendo un trasporto di droga” – ha risposto quello tranquillamente, come se fosse un corriere Glovo, o Deliveroo.

In effetti, nel borsone c’erano tre confezioni, per un totale come detto di tre chili e trecento grammi (nella foto).

Sequestrate, come l’auto.

Il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce ha disposto che fosse rinchiuso nel carcere di Borgo San Nicola.

Category: Cronaca

Lascia un commento