LE BELLE TRADIZIONI POPOLARI SALENTINE / LA FESTA DI SAN FOCA IL 18 E 19 AGOSTO

| 18 Agosto 2022 | 0 Comments

di Raffaele Polo  ______

Tante, tantissime le testimonianze  della devozione popolare che, in questa torrida estate, si susseguono con rinnovato fervore, ad ingentilire ulteriormente l’anima degli oltre cento comuni del Salento. Difficile elencarli e specificarli tutti, i festeggiamenti sono simili ma diversi, ognuno rappresenta l’attaccamento a luoghi e tradizioni che la nostra gente non ha mai perso di vista.

Tra i più caratteristici di questi giorni, ricordiamo il 18 e 19 agosto quelli in onore di San Foca Vescovo a Martire che vedono l’omonima località delle marine di Melendugno vestirsi a festa e preparare la solenne processione per le vie del borgo il giorno 18. Ma, attesissima e organizzata con meticolosa attenzione, è la processione a mare di venerdì 19 agosto quando, dalle 10, la statua del santo, issata su una motobarca, sfila nel tratto di mare davanti al porto di San Foca, seguita da una moltitudine di natanti che partecipano, festosi, all’insolito avvenimento.

È una antica e caratteristica costumanza, quella di far percorrere al santo Patrono e Protettore del sito marinaro, un sia pur breve itinerario sull’acqua, proprio per rinsaldare quel binomio uomo-mare che vuole sempre essere rinvigorito ed è bisognoso di particolari protezioni, anche in tempi come gli attuali, quando si comincia credere che i legami con i santi protettori possano essere superati o, addirittura trascurati. Non è così, non deve essere così, ci dice san Foca dall’alto della sua imbarcazione. E i fedeli che lo seguono sulle acque, rinnovano la loro fiducia.   E non importa se Foca ha l’appellativo di ‘giardiniere’ o ‘ortolano’: la sua intercessione, il suo culto, attraverso i secoli ha donato grazie e speranze in questo lembo di Salento dedito alla pesca e al turismo.

Onore al Comitato feste di San Foca, ottimo organizzatore dell’evento, e a tutti coloro che, con entusiasmo, riaccendono la fiamma della Fede anche con queste spontanee e sentite manifestazioni di religione popolare.

Category: Costume e società, Cultura

Lascia un commento