IL COLONNELLO DONATO D’AMATO E’ IL NUOVO COMANDANTE PROVINCIALE DEI CARABINIERI DI LECCE

| 17 Settembre 2022 | 0 Comments

di Flora Fina  ______

”Sono contento di essere qui in un territorio splendido, meraviglioso, arricchito anche dall’ umanità delle persone. Saremo una presenza costante nella comunità, per la sicurezza, per cui ci impegneremo, lo voglio assicurare, costantemente, nella repressione del crimine, ma anche in un lavoro necessariamente lento, quanto però efficace, di prevenzione. Più che a tutti gli altri, vogliamo essere vicini ai giovani, alle loro inquietudini di sempre, ora acuite però dai tempi di crisi che stiamo vivendo”.

Così questa mattina in conferenza stampa nella sede di via Lupiae il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri di Lecce, colonello Donato D’Amato (nella foto), 45 anni, di Grottaglie, a 16 anni già alla scuola militare della Nunziatella a Napoli, poi all’accademia dell’esercito a Modena e alla scuola allievi ufficiali Carabinieri a Roma, due lauree e due master specialistici, ultimo incarico operativo, il primo comandante del Gruppo Carabinieri di Aversa, in provincia di Caserta, istituito nel gennaio del 2019 in un territorio caratterizzato dalla storica presenza della criminalità organizzata casalese.

Nell’occasione di questa mattina, è stato presentato anche il capitano Aldo Gargiulo, 44 anni, di Napoli, che ha assunto il comando della Compagnia di Casarano.

Al colonello Donato D’Amato, a tutti i Carabinieri salentini, un grazie, con l’augurio di buon lavoro, dalla redazione di leccecronaca.it

Category: Cronaca

Lascia un commento