LE VALUTAZIONI DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA / ANTONIO GABELLONE, OLTRE CON FITTO HA OTTENUTO UN RISULTATO STRAORDINARIO

| 3 giugno 2015 | 1 Comment

(Rdl)______Continuano ad arrivare in redazione commenti sul risultato delle elezioni. E noi continuiamo a registrarli. Questo che segue è quello del presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone (nella foto)______

Comprendo la delusione di chi oggi, non essendo stato eletto pur largamente suffragato dal consenso popolare, immagina di dover recuperare altrove responsabilità che non risiedono nei soggetti che esso individua. 

Invero è straordinario il risultato raggiunto dalla lista “Oltre – Con Fitto”, nel Salento in particolare e in Puglia in generale. Ciò tenuto conto che il simbolo presentato il 2 maggio scorso è nato con una valenza transitoria limitata a questo momento elettorale, ben sapendo di lasciare il passo a nuove e future decisioni dei “Conservatori e Riformisti” di Raffaele Fitto, e tenuto conto altresì della presenza di simboli nazionali, ben riconoscibili e storici nella mente degli elettori del centrodestra, che ha certamente determinato, nella ristrettezza dei tempi elettorali, la dispersione di ulteriori voti certamente riconducibili alla nostra area politica. 

Con la nascita del nuovo soggetto politico è evidente come si imponga l’esigenza primaria di una rivisitazione delle modalità di conduzione del partito e del coinvolgimento di simpatizzanti, iscritti e classe dirigente, che chiedono sempre con maggiore forza la partecipazione a tutte le fasi decisionali e alla vita stessa del nuovo soggetto politico. 

È poi evidente come sia assolutamente da rivedere questa legge elettorale, concepita per consentire ai partiti più piccoli e non a quelli con un consenso maggiore di vedersi riconosciuti un numero di consiglieri del tutto fuori da ogni proporzione nel confronto tra le formazioni numericamente maggiori in questo scenario elettorale. Allo stesso tempo è paradossale e inimmaginabile che chi ha voluto e votato in prima persona quella legge elettorale faccia ricorso contro la stessa per il solo fatto di non essere stato eletto”.

 

 

Category: Politica

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Antonio De Pascalis ha detto:

    Per sua fortuna Gabellone non si confronterà alle prossime elezioni provinciali, altrimenti si accorgerebbe di quale gradimento godrebbe, dopo che ha guidato la provincia come certi ubriachi, che quando va bene, vanno a sbattere contro un palo. Gabellone guidando la Provincia ha lasciato per terra morti e feriti, peccato che ai politici nessuno ritiri la patente.

Lascia un commento