IL DRAMMA DI UN ANZIANO, MUORE TRAVOLTO DAL TRENO ALLE PORTE DI LECCE

| 4 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)______Un uomo di 80 anni è stato travolto questa mattina da un treno che da Gagliano del Capo era diretto al capoluogo.

Il dramma si è consumato a Lecce nei pressi del passaggio a livello ubicato tra via Puccini e via Dell’Abate (nella foto). Erano circa le 13.00 quando l’uomo è stato investito dalla locomotiva delle Ferrovie Sud-est.

Il macchinista ha dichiarato: ” Mi è improvvisamente sbucato davanti ho frenato immediatamente ma non si poteva fare nulla per evitarlo“.

A momento non è chiaro se l’anziano si sia gettato intenzionalmente sulle rotaie mentre il treno transitava o se invece l’uomo fosse in stato confusionale e non si fosse reso conto del posto in cui si trovava.

Per lui, nonostante l’ arrivo dei sanitari del 118, non c’è stato niente da fare.

La polizia sta indagando sull’accaduto.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento