ARRESTATO IL PRESUNTO AUTORE DI UNA RAPINA IN CASA DI UNA PROSTITUTA AVVENUTA A LECCE L’ ESTATE SCORSA

| 6 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)______Un giovane di 31 anni, Cosimo Borrelli, nato a Manduria e residente ad Avetrana, è stato arrestato ieri sera dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Lecce e, su disposizione del gip Vincenzo Brancato, posto agli arresti domiciliari. Secondo l’ accusa, è lui l’ autore della rapina avvenuta il 21 settembre scorso in casa di una prostituta, in via Reale, a Lecce, (nella foto d’ archivio, un’ immagine di repertorio) dove un cliente l’ aveva immobilizzata, e, minacciandola con un coltello a serramanico, le aveva rubato 1500 euro.

Gli inquirenti sono risaliti a lui attraverso sia il numero di cellullare utilizzato per fissare l’ appuntamento con la ragazza, sia le immagini delle videocamere di sorveglianza comparate con foto “postate” su “Facebook”.

.

Category: Cronaca

Lascia un commento