LIBRI / LA STORIA DI ANNALISA DURANTE IN UN SAGGIO DI PAOLO MIGGIANO A LECCE GIOVEDI’ 11

| 10 giugno 2015 | 0 Comments

Giovedì 11 giugno, ore 18.30, a Lecce, presso la Fondazione Palmieri, in Vico dei Sotterranei, sarà presentato il nuovo libro di Paolo MiggianoAli spezzate. Annalisa Durante. Morire a Forcella a quattordici anni” (Girolamo Editore).

Durante l’incontro, insieme all’autore (nella foto), interverranno Katiuscia Di Rocco, direttrice della Biblioteca pubblica arcivescovile “A. De Leo” e Anna Maria Montinaro, sorella di Antonio Montinaro, vittima della strage di Capaci.

Le letture saranno a cura di Arianna Montinaro.

Modera Paola Bisconti.

Il testo racconta la storia di Annalisa Durante uccisa a Forcella in un agguato di camorra il 27 marzo del 2004. Nella storica roccaforte della famiglia camorristica dei Giuliano c’è un conflitto tra clan e Annalisa pur essendo estranea a questa guerra ne rimane invischiata perdendo la vita innocentemente.

Il libro è anche il racconto dello straordinario impegno di Giovanni Durante, il papà di Annalisa, rimasto a Forcella, per il riscatto culturale e sociale del quartiere. E con lui del giornalista Arnaldo Capezzuto e il parroco don Luigi Merola che tanto hanno fatto per sostenere la famiglia Durante e dare all’intero quartiere una possibilità di rinascita.

Category: Libri

Lascia un commento