34 NUOVI MIGRANTI SULLE COSTE DEL SALENTO

| 14 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)_______Notte agitata, sul fronte dei migranti, risolta grazie all’ intervento degli uomini e dei mezzi della capitaneria di Porto di Gallipoli, che hanno tempestivamente organizzato e attuato una operazione di soccorso, nelle acque del basso Adriatico, a sud-ovest di Santa Maria di Leuca.

Un’imbarcazione con a bordo 34 migranti, tra i quali 9 bambini, 2 neonati e 5 donne, tutti di presunta nazionalità siriana, abbandonati a sé stessi in alto mare, da scafisti senza scrupoli, datisi alla fuga, è stata felicemente recuperata. I migranti erano a bordo di un gommone di sette metri, col motore in avaria, individuato da un mezzo aereo della Capitaneria di porto. I migranti sono stati fatti salire su una motovedetta e condotti a Santa Maria di Leuca( nella foto: il porto). Stanno tutti bene. Sono stati pii portati al solito al centro di prima accoglienza ‘Don Tonino Bello’ di Otranto.

Category: Cronaca

Lascia un commento