IL M5S DI MELPIGNANO PER IL DECORO URBANO DEL PAESE

| 15 giugno 2015 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Gli attivisti del M5S di Melpignano ci scrivono______

Il decoro di Melpignano (nella foto, un’ immagine del paese) dipende dalla responsabilità e civiltà di chi ci vive, ma anche e soprattutto dall’impegno delle Autorità preposte.

Crediamo che i cittadini, messi nella condizione di poter collaborare facilmente con la Pubblica Amministrazione, vogliano e possano dare un valido contributo e supporto all’individuazione delle aree e delle problematiche su cui intervenire, facilitando la P.A. nell’acquisizione degli elementi per definire le priorità di intervento dei diversi dipartimenti comunali responsabili.

Noi attivisti del Movimento 5 stelle di Melpignano, MEETUP Movimento Melpignano, crediamo che la partecipazione sia la forza motrice di ogni cambiamento.

Una possibile soluzione, per coinvolgere direttamente i cittadini, è quella di utilizzare un canale diretto con la Pubblica Amministrazione attraverso lo strumento “DECOROURBANO.ORG“, un social network già esistente ed operante in molti comuni d’Italia.

Si tratta di un’applicazione web gratuita sia per i cittadini che per la pubblica amministrazione molto semplice ed intuitiva da utilizzare.

Decorourbano.org è anche un’applicazione per smartphone, gratuita, trasparente, open data e open source.

Applicazione tramite cui tutti i cittadini, mediante uno smartphone o un tablet, possono fotografare ed inviare, in tempo reale, tramite un sistema automatizzato, segnalazioni riguardo carenze e/o inadeguatezze notate nel proprio comune. Occorre solo essere registrati al sito www.decorourbano.org .

Al momento è possibile inviare segnalazioni su: rifiuti, dissesto stradale, aree verdi, vandalismo, incuria, segnaletica ed affissioni abusive; prossimamente sarà possibile fare segnalazioni anche per: randagismo, barriere architettoniche e inquinamento acustico. Verranno così coperte tutte le tipologie di problematiche urbane.

La segnalazione sarà pubblicata su Decoro Urbano e rappresentata su una mappa del territorio.

Il Comune, dopo aver aderito, potrà accedere ad un suo pannello di controllo e potrà comunicare lo status della segnalazione, che verrà visualizzato come “in attesa”, “in carico” e “risolta”.

Il cittadino potrà essere informato, sempre tramite il sistema, dell’avvenuta risoluzione del problema. Ogni Comune, che aderisce gratuitamente al servizio avrà la sua pagina, l’applicazione smartphone personalizzata, l’accesso amministratore con pannello di controllo per la gestione delle segnalazioni nonché materiale divulgativo quali poster, flyer e banner web.

I possessori di smartphone e tablet potranno ricercare tra le app e scaricare gratuitamente l’apposita app. “We Du” per aderire al network e cominciare da subito a fare le proprie segnalazioni.

Il meccanismo studiato crea un circolo virtuoso, si autoalimenta ed, oltre a facilitare gli interventi gestendo le segnalazioni in modo informatizzato e fornendo all’amministrazione comunale preziose informazioni sull’intervento da effettuare, potrebbe un impatto positivo anche sull’educazione civica, responsabilizzando i cittadini.

Risultano attivi progetti simili in Nord Europa, Stati Uniti, Australia, India e Giappone con risultati di tutto rispetto e molti Comuni Italiani hanno già aderito, attualmente sono 158; tra questi Conversano, Martina Franca, Gallipoli, Locorotondo, Toritto, Fasano, Leverano, San Pietro Vernotico, Lequile e di recente Anche il Comune di Novoli.

Ciò detto, abbiamo chiesto al Sindaco di Melpignano ed ai Consiglieri Comunali di fare propria questa seguente proposta, allegando una mozione.

 

 

 

 

 

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento