Archive for giugno 16th, 2015

RAGAZZA BULGARA PERSEGUITATA DALL’ EX FIDANZATO, CHE LA FA SPIARE SERVENDOSI DI ASPIRANTI INVESTIGATORI

RAGAZZA BULGARA PERSEGUITATA DALL’ EX FIDANZATO, CHE LA FA SPIARE SERVENDOSI DI ASPIRANTI INVESTIGATORI

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)______Un nuovo caso di truffe su internet.  Nella fattispecie, truffa a un disoccupato, più persecuzione ripetuta nei confronti di una ragazza. Ecco i fatti ricostruiti sulla base delle denunce presentate alla Questura di Lecce. Un trentacinquenne leccese, disoccupato, alla disperata ricerca di un lavoro, aveva risposto ad un annuncio da parte di una società con sede a […]

continua...

TERRORE ALL’ ALBA SU VIA ADRIATICA. STRAFATTO DI COCAINA, CANNABIS E ALCOOL CERCA DI FUGGIRE A FOLLE VELOCITA’ AI POLIZIOTTI CHE GLI AVEVANO INTIMATO L’ ALT, MA SI SCHIANTA CONTRO UN PALO DELLA LUCE. DENUNCIATO GIOVANE LECCESE VENTITREENNE

TERRORE ALL’ ALBA SU VIA ADRIATICA. STRAFATTO DI COCAINA, CANNABIS E ALCOOL CERCA DI FUGGIRE A FOLLE VELOCITA’ AI POLIZIOTTI CHE GLI AVEVANO INTIMATO L’ ALT, MA SI SCHIANTA CONTRO UN PALO DELLA LUCE. DENUNCIATO GIOVANE LECCESE VENTITREENNE

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)______Nuovi guai per lo zio, proprietario del cane che pochi giorni fa morse una bambina, provocando l’ amputazione della gamba alla nipotina. Il giovane leccese di 23 anni ha passato e fatto passare agli agenti che lo hanno inseguito un brutto quarto d’ora. Tutto è cominciato all’ alba di questa mattina, quando una volante della […]

continua...

TROVATO IN POSSESSO DI DROGA NEI LOCALI DELLA MOVIDA, ARRESTATO GIOVANE ALBANESE

TROVATO IN POSSESSO DI DROGA NEI LOCALI DELLA MOVIDA, ARRESTATO GIOVANE ALBANESE

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)______Operazione degli agenti del Reparto Prevenzione Crimine della Questura di Lecce. Questa notte hanno effettuato un controllo degli avventori di un locale del centro cittadino, identificando i presenti. Una persona era seduta su uno sgabello all’esterno del locale e, alla vista della Polizia, cominciava ad  agitarsi in maniera evidente, continuando a girarsi su se stessa, toccandosi sempre […]

continua...

SCOPERTI LAVORATORI IN NERO A GALLIPOLI, MULTE PESANTISSIME AI LOCALI

SCOPERTI LAVORATORI IN NERO A GALLIPOLI, MULTE PESANTISSIME AI LOCALI

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)______I Carabinieri di Gallipoli, in collaborazione con il personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Lecce, nel weekend appena trascorso, si sono mossi per contrastare il così detto “lavoro nero” nei confronti di locali e discoteche della giurisdizione che, con l’arrivo della stagione estiva, spesso assumono personale completamente in nero, senza le minime garanzie sia contributive, […]

continua...

UN ALTRO CASO DI DEGRADO / LA REGIONE PIGNORA I SOLDI DEL COMUNE DI LECCE DESTINATI AL PAGAMENTO DEGLI STRAORDINARI DEI DIPENDENTI E DI PRESIDENTI DI SEGGIO E SCRUTATORI. PERRONE A EMILIANO: “Ridammi i soldi, se no non posso pagare gli scrutatori!”

UN ALTRO CASO DI DEGRADO / LA REGIONE PIGNORA I SOLDI DEL COMUNE DI LECCE DESTINATI AL PAGAMENTO DEGLI STRAORDINARI DEI DIPENDENTI E DI PRESIDENTI DI SEGGIO E SCRUTATORI. PERRONE A EMILIANO: “Ridammi i soldi, se no non posso pagare gli scrutatori!”

| 16 giugno 2015 | 1 Comment

(Rdl)______Non ci sono i soldi per pagare gli straordinari dei dipendenti comunali, e i presidenti, i segretari e gli scrutatori delle 102 sezioni elettorali della città. La Regione ha pignorato il comune di Lecce, fra le altre voci finanziarie anche della somma stanziata per far fronte a tali finalità, 278.000 euro. Il tutto, per via […]

continua...

CRISTIAN CASILI CONTRO LE INCAPACITA’ DELL’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI NARDO’

CRISTIAN CASILI CONTRO LE INCAPACITA’ DELL’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI NARDO’

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Il consigliere regionale del M5S Cristian Casili (nella foto) ci scrive_____ E’ paradossale come a Nardò l’Amministrazione si impegni a svilire e mortificare le vocazionalità del territorio senza mai valutare i costi e benefici delle proprie azioni. I cittadini neretini hanno subito sulla propria pelle la chiusura dell’ospedale, la mancata messa in […]

continua...

UN’ ALTRA SENTENZA DEL GIUDICE DI PACE CONFERMA CHE NON VALGONO LE MULTE NOTIFICATE DA BOLOGNA

UN’ ALTRA SENTENZA DEL GIUDICE DI PACE CONFERMA CHE NON VALGONO LE MULTE NOTIFICATE DA BOLOGNA

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

(Rdl)______Il Giudice di Pace di Lecce, Silvano Trane, con una sentenza di pochi giorni fa, ha accolto il ricorso proposto da un automobilista avverso una cartella di pagamento relativa ad un verbale elevato dalla polizia municipale del Comune di Lecce per la presunta violazione del Codice della Strada. In particolare, la vicenda giudiziaria traeva origine dal fatto che […]

continua...

L’ UFFICIO CASA CHIUSO A TEMPO INDETERMINATO / AGGIORNAMENTO: IL M5S CHIEDE SPIEGAZIONI

L’ UFFICIO CASA CHIUSO A TEMPO INDETERMINATO / AGGIORNAMENTO: IL M5S CHIEDE SPIEGAZIONI

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

(Rdl)______Foto di Giovanni D’ Agata, che ringraziamo per la segnalazione______Lecce, uffici comunali di via Lombardia, portone dell’ Ufficio Casa, questa mattina. Primi effetti pratici del terremoto su Palazzo Carafa dell’ inchiesta della magistratura sulla compravendita dei voti e dei favori nell’ assegnazione delle case popolari. A quasi due anni ancora dalla fine del mandato, la giunta […]

continua...

OMICIDIO COLPOSO, L’ IPOTESI DI REATO DEI GIUDICI DI TARANTO A CARICO DELL’ ILVA PER LA MORTE DELL’OPERAIO

OMICIDIO COLPOSO, L’ IPOTESI DI REATO DEI GIUDICI DI TARANTO A CARICO DELL’ ILVA PER LA MORTE DELL’OPERAIO

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)______La Procura di Taranto, coordinata dal sostituto Antonella De Luca, ha iscritto numerose persone sul registro degli indagati e procede per il reato di ‘omicidio colposo’, in relazione alla morte di Alessandro Morricella, 35 anni, di Martina Franca, l’ operaio investito l’ altro lunedì da un getto di ghisa incandescente mentre misurava la temperatura del foro di colata […]

continua...

LITIGA COL VICINO PER FUTILI MOTIVI E LO ACCOLTELLA AL PETTO, DENUNCIATO PENSIONATO DI SAN GIORGIO JONICO

LITIGA COL VICINO PER FUTILI MOTIVI E LO ACCOLTELLA AL PETTO, DENUNCIATO PENSIONATO DI SAN GIORGIO JONICO

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)______Poteva scapparci il morto, invece fortunatamente il ferito se l’è cavata con quindici giorni di prognosi, e l’ aggressore con una denuncia a piede libero per lesioni personali, porto abusivo d’armi e danneggiamento. Il tutto per beghe di condominio, oramai una specie di emergenza sociale, situazioni esasperanti e spesso esasperate, che non di rado, se non […]

continua...

MORSO DA UNA VEDOVA NERA NEL BOSCO DI SAN CATALDO, GIOVANE LECCESE FINISCE IN RIANIMAZIONE

MORSO DA UNA VEDOVA NERA NEL BOSCO DI SAN CATALDO, GIOVANE LECCESE FINISCE IN RIANIMAZIONE

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)______Un giovane leccese, del quale non sono state rese note le generalità, ieri mattina, con un amico, era nelle campagne di San Cataldo, a raccogliere piante officinali, quando in primo luogo ha sentito pizzicare la gamba, e poi ha accusato dolori alla pancia ed a reni. Portato in ospedale, un infermiere del ‘Vito Fazzi’, esperto […]

continua...

SEMINARI / TEATROTERAPIA A LECCE MERCOLEDI’ 17

SEMINARI / TEATROTERAPIA A LECCE MERCOLEDI’ 17

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

Mercoledì 17 giugno, alle ore 16.00, a Lecce, presso l’ Istituto di Arti Terapie, in viale Oronzo Quarta 24, si terrà un laboratorio gratuito di Arte Terapia, dedicato alla Teatroterapia (nella foto, un’ immagine di repertorio), condotto dal sociologo Rosario Diviggiano. L’esperienza si propone di far scoprire ai partecipanti che le relazioni si manifestano in primo luogo in tutta la loro […]

continua...

PROVERBIO SALENTINO DI OGGI MARTEDI’ 16 GIUGNO

PROVERBIO SALENTINO DI OGGI MARTEDI’ 16 GIUGNO

| 16 giugno 2015 | 0 Comments

Oggi la Chiesa cattolica festeggia Sant’Aureliano di Arles Vescovo. Aureliano sta a significare  oro e sole – latino e greco; che brilla, splendente – dall’etrusco. Ringraziamo Antonio De Giorgi che ci ha suggerito il proverbio del giorno: A NCULU NU NCE PATRUNU. La traduzione letterale è pressapoco questa: Sul culo non c’è padrone. Quando i […]

continua...