UNA RIUNIONE IN FRANCIA: “Per salvare le palme, mobilitazione contro il monopolio di Syngenta”

| 25 giugno 2015 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo______Venerdì 26 giugno si terrà a Hyères Les Palmiers, in Francia, sulla Costa Azzurra (Chapiteau de la Villette, Espace 3000, Rond Point du 18 Juin 1940) un’importante riunione – mobilitazione per riuscire a mettere finalmente in atto una strategia di lotta integrata per l’eradicazione del punteruolo rosso della Palma, che sta devastando il paesaggio storico inestimabile della riviera franco italiana.

 

Alle 17 Michel Ferry (INRA France), massimo esperto in materia, presenterà la strategia e le tecniche da lui messe a punto presso la stazione Phoenix di Elche e spiegherà le ragioni della mobilitazione contro la multinazionale Syngenta, che detiene il monopolio sul trattamento.

 

La riunione è organizzata dal “collectif méditerranéen pour la sauvegarde des palmiers” una rete transfrontaliera, fondata a Hyères, che per ora vede presenze da Francia, Italia, Spagna e Tunisia.

Presidente ad honorem del collettivo è Pierre Bergé, fondazione Pierre Bergé- Yves Saint Laurent.

 

 

Alla riunione interverrà anche Giovanni D’Agata, presidente dell’ associazione ‘Sportello dei diritti’, che aprirà un’importante finestra sulla salvaguardia degli ulivi alla luce di quanto sta accadendo nel Salento ed in Puglia per combattere il male silenzioso che sta facendo disseccare quello che è considerato un vero e proprio patrimonio di un intero territorio: l’albero di ulivo.

 

 

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento