CICLISMO / TROFEO A CRONOMETRO A CAVALLINO

| 12 luglio 2015 | 0 Comments

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

di Tina Conte____Si è svolta oggi a Cavallino la gara ciclistica a cronometro individuale “4° Trofeo San Vito”, 6a tappa del “cicloamatour” della Federazione Ciclistica Italiana. La gara a cronometro individuale è una gara in cui ogni corridore parte separatamente dagli altri: la classifica finale viene stilata in base al tempo impiegato da ciascuno, misurato dai giudici di gara, e vince il corridore che copre il tragitto nel minor tempo.

Il percorso di venti chilometri, breve ma impegnativo per una prova contro il tempo, si è disputato a Cavallino, sede della partenza e dell’arrivo, ma ha interessato anche i territori di Lizzanello, Caprarica, Calimera e Martignano.
Alla corsa hanno partecipato centodieci corridori provenienti da tutta la Puglia ed anche da altre regioni. Il podio, interamente della G.C. Airone Leo Costruction, ha visto vincitore assoluto Stefano Ciccarese, dato tra i favoriti, che ha concluso la gara con un tempo di 25’52.9.

Notevole la prestazione dell’atleta Patrizia Cannoletta della ASD Mondosport, che chiude con un bel terzo posto di categoria Master Women la sua prima gara a cronometro. La Cannoletta ha coperto i 20 chilometri del percorso nel tempo di 34’06.2.

L’atleta del team melendugnese dimostra tenacia e versatilità nell’affrontare sempre nuove sfide. Già nota sui gradini più alti del podio per la categoria mountain bike di cui è specialista, ha dimostrato di primeggiare in ogni specialità ciclistica, avendo guadagnando anche il terzo posto al suo esordio nella gara ciclistica su strada, svoltasi a Salice Salentino lo scorso 1 maggio.

Category: Sport

Lascia un commento