GABELLONE: DA CAPONE FRASI IRRESPONSABILI E GRAVI

| 14 settembre 2015 | 0 Comments

“Le affermazioni odierne di Loredana Capone sono gravissime da un punto di vista tecnico e amministrativo, ancor più gravi perché espresse da chi è del settore in termini strettamente professionali, oltre che del tutto strumentali e demagogiche perché rischiano di illudere dei lavoratori circa la possibilità di recuperare un momento occupazionale.

Ma sono frasi del tutto irresponsabili ancor più perché espresse da chi da diversi mesi non ha dato nessuna risposta al Presidente della Provincia ed al Sindaco di Lecce circa la possibilità di portare la vicenda sui tavoli regionali per trovare nel limite del lecito e del consentito una possibile soluzione che non confligga con le previsioni normative e che possa rispondere alle attese di tutti i lavoratori.

E’ noto come la Provincia con “Salento Energia” già effettui i controlli in tutti i comuni del Salento, fatta eccezione per Lecce, dove il servizio di verifica e controllo della regolarità degli impianti termici potrebbe anche essere effettuato dallo stesso personale che già lo fa in tutte le altre realtà comunali del territorio.

E qui nasce la difficoltà di tenere insieme da un lato la gestione del servizio che per la Provincia – ripeto – non è un problema, dall’altro il fatto che questo stesso servizio non possa essere svolto dal personale che già si occupa di queste mansioni in provincia, andando invece ad assorbire il personale della VIT, un soggetto privato che da oltre 1 anno non opera nel settore.

Invece di scrivere come è abituata a fare le solite dichiarazioni, Loredana Capone dia una risposta a quella richiesta di incontro del Sindaco di Lecce e del Presidente della Provincia, oramai datato e rimasto lettera morta, e pensi a formalizzare quanto prima un incontro in cui si definisca il percorso giuridico e amministrativo che la Regione ci consente di seguire”.

Antonio Gabellone

Presidente della Provincia di Lecce

Category: Politica

Lascia un commento