RENZI, PAGLIARO (FI): “DAL PENSIERO UNICO AL PARTITO UNICO PASSO E’ BREVE, SI TORNI SUBITO A VOTARE”

| 23 Settembre 2015 | 0 Comments

Quel che sta accadendo in Parlamento, per mano di Renzi e dei suoi ‘soccorritori’ di fortuna, è assolutamente degno di nota: sono lavori in corso, ci si sta allenando per realizzare il progetto renziano di annacquamento definitivo di ogni identità e cultura politica. L’occasione per il riscaldamento prima della partita è la riforma del Senato, ma il match sarà quello di un partito unico dove ogni personalismo potrà trovare soddisfazione con una poltroncina”. Lo dichiara Paolo Pagliaro, dell’Ufficio di Presidenza di Forza Italia. 

 “Transfughi e trasformisti –prosegue- che accorrono alla corte del re da ogni parte, garantendogli i numeri al Senato per le sue riforme dolorosissime e partorite in un costante gap di rappresentanza democratica (Renzi, è bene ricordarlo, non ha alcuna legittimazione popolare). Vuole cacciare dal Pd non l’ala radicale della sinistra, ma chiunque non si adegui ai suoi diktat. E in questo pastone senza anima inserisce chiunque voglia assicurarsi il futuro. Dal pensiero unico al partito unico il passo è breve: il tutto senza passare dalle elezioni, regalandoci un miscuglio denso della peggiore politica. Le riforme di cui il premier si vanta tanto sono dei bluff: dal Jobs act utile solo al Nord al pignoramento anche della prima casa, dalla scuola alla riforma fiscale di cui non vediamo neanche l’ombra. Nel frattempo, però, è stato operosissimo nel prevedere la svendita del nostro Paese alle multinazionali che fanno del business scellerato sulla testa degli italiani. Ogni cittadino ha diritto di scegliere e se gli elettori dovessero dare fiducia a Renzi, anche se improbabile, sarà accettabile. Ma le elezioni sono un passaggio ineludibile  ed è bene che Renzi si faccia giudicare dagli elettori. E subito”.

Quello che sta accadendo in Parlamento, per mano di Renzi e dei suoi ‘soccorritori’ di fortuna, è assolutamente degno di nota: sono lavori in corso, ci si sta allenando per realizzare il progetto renziano di annacquamento definitivo di ogni identità e cultura politica. L’occasione per il riscaldamento prima della partita è la riforma del Senato, ma il match sarà quello di un partito unico dove ogni personalismo potrà trovare soddisfazione con una poltroncina”. Lo dichiara Paolo Pagliaro, dell’Ufficio di Presidenza di Forza Italia. 

 Paolo Pagliaro

Ufficio di Presidenza Forza Italia
Responsabile dipartimento regionalismo, federalismo e identità territoriali
Responsabile Cultura, turismo e comunicazione in Puglia

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento