E’ AGLI ARRESTI DOMICILIARI MA IL CAFFE’ LO PRENDE AL BAR

| 18 ottobre 2015 | 0 Comments

Oggi pomeriggio i Carabinieri di Ugento hanno sorpreso Bruno Carmine, di anni 51, ugentino, all’esterno del domicilio di detenzione. Infatti fuori ed oltre l’orario del tragitto per cui era stato autorizzato, si intratteneva nei pressi di un bar abitualmente da lui frequentato. Il Bruno veniva riconosciuto dai militari che lo avevano  arrestato 3 giorni prima per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Dopo le operazioni di rito veniva ricollocato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa di disposizioni da parte dell’Autorità Giudiziaria.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento