E’ AI DOMICILIARI MA SE NE VA A SPASSO CON LA MOTO

| 19 ottobre 2015 | 0 Comments

(v.m.)____Nella mattinata di oggi, le pattuglie della Divisione Anticrimine  hanno controllato 11 persone sottoposte a misure limitative della libertà personale e, in viale della Libertà, un detenuto agli arresti domiciliari autorizzato ad uscire solo per effettuare attività lavorativa.
L’uomo, invece,  dopo aver comunicato che sarebbe uscito da casa per andare a lavoro, veniva controllato a bordo di una moto di grossa cilindrata e alla vista dei poliziotti invertiva il senso di marcia per rientrare a casa allo scopo di eludere il controllo, ma vistosi braccato entrava in un bar per nascondersi. Raggiunto dai poliziotti che acclaravano altresì che l’uomo era sprovvisto di patente di guida perché scaduta nel 2003 veniva sanzionato perchè guidava con patente scaduta e sprovvisto di carta di circolazione, oltre che segnalato all’AG per inottemperanza alle prescrizioni.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento