ADDIO AD ALTRI 923 ULIVI

| 20 ottobre 2015 | 0 Comments

(Rdl)______Il massacro procede a ritmi forzati. Dopo i novecento di ieri, altri novecento ventitré alberi di ulivo (solamente otto quelli che sarebbero malati, tutti gli altri sani) sono stati abbattuti oggi in applicazione del piano così detto “anti – xylella” del commissario Silletti.

Lo comunica in serata il suo staff, in una nota ripresa dal’ Ansa. In particolare, sono stati eradicati 653 alberi nel Brindisino e 270 nel Leccese. Le operazioni si sono concentrate intorno a San Pietro Vernotico.

Il massacro procede a colpi di pale meccaniche, la nuova tecnica messa a punto per velocizzare le operazioni e impedire eventuali contestazioni, o opposizioni, sotto la vigilanza della Forestale.

Category: Cronaca

Lascia un commento