TENNISTAVOLO/ IL BILANCIO DELLA SECONDA GIORNATA DI CAMPIONATO DI UTOPIA SPORT

| 21 ottobre 2015 | 0 Comments

di Laura Ricci_____

Seconda giornata di campionato per le squadre di Utopia Sport, impegnate a Casamassima in C1, a Mesagne in D2 e, nella medesima serie, a Strudà per l’anticipo del derby tra “Utopia Sport Scoma” e “Utopia Sport”.

Torna “ammaccata” con il risultato a sfavore di cinque a uno da Casamassima la squadra di Turco, De Pascalis e Fedele; quest’ultimo, il migliore tra i suoi, porta a casa il punto conquistato per due a tre contro Pellegrini Giovanni, giovane talento della squadra di casa, la “Ennio Cristofaro D”, vittorioso anche nel primo match contro Andrea Turco, combattuto punto su punto in ogni singolo set, ma terminato per tre a zero.

Esordio nella serie nazionale per De Pascalis, che deve ancora ambientarsi con la C1 e non riesce a spuntarla contro Motolese e Pellegrini Antonio, altro “bambino terribile” di scuola Casamassima che ha prevalso anche contro Fedele per tre a due.

La squadra, che ha dovuto fare a meno dell’assente Congedo, elemento fondamentale del gruppo, sta cercando di trovare la propria dimensione in una serie di alto livello, partendo dal più solido, Fedele, cercando di ritrovare i migliori Turco e De Pascalis.

In serie D2, “Utopia Sport 1” affronta in trasferta il Mesagne; un incontro complicato è stato affrontato con coraggio dal capitano e presidente Giampiero Turco, determinato a vincere contro Davide Bocina, senza però riuscire ad avere la meglio, cedendo così per tre a uno all’ avversario.

Stesso risultato per Andre Volpe, impegnato in una partita in bilico in cui sembrava che l’atleta di Utopia potesse recuperare lo svantaggio per due a zero; ancora una volta, Bocina “junior” è riuscito a conquistare il punto e a portare avanti i suoi.

Doppietta per Di Dio che batte Volpe A. e Simona Morano, completata dalla vittoria di Antonio Bocina, che ha avuto la meglio su Sara Volpe per tre a uno.

Anticipo del derby “Utopia Scoma” – “Utopia Sport”, nel quale Utopia Sport bissa la vittoria per cinque a zero in un match decisamente insidioso e non facile da affrontare.

Nonostante le sconfitte, segnali incoraggianti continuano a provenire dal capitano Vittorio Corvaglia, che si batte bene prima contro Carrozzo e poi contro De Rinaldis, dimostrando di dover continuare a lavorare anche dal punto di vista mentale per poter rendere al meglio.

Alla seconda vittoria di De Rinaldis contro Lucio Volpe, si sono aggiunti i trionfi per tre a zero del capitano Carlo Pinto e dell’ atleta Laura Ricci contro un Fabrizio Corvino grintoso ma teso.

In settimana si terrà il derby “Utopia Sport 1” – “Utopia Sport Scoma”, per poi prepararsi al torneo ospitato da Utopia nella struttura di Strudà e organizzato dalla BPP.

Category: Sport

Lascia un commento