FINISCE IN CARCERE PRESUNTO SPACCIATORE DI TRICASE

| 28 ottobre 2015 | 0 Comments

(g.m.)______Un giovane di Tricase, Antonio Coppola (nella foto), 24 anni, è finito in carcere con l’ accusa di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”. Ieri sera i carabinieri di Specchia lo hanno arrestato al termine di un’ operazione lampo, partita quando i militari hanno visto confabulare per pochi attimi, prima di dileguarsi ognuno per conto suo, due giovani sospetti, che si erano scambiati soldi e dose.

Raggiunto l’ acquirente, poi segnalato in Prefettura, e recuperata la sostanza, eroina pronta da iniettare in vena, è partita la caccia all’ altro giovane, identificato e presto fermato attraverso il numero di targa dell’ auto che guidava.

Fra perquisizione personale e quella in casa della nonna, gli sono stati rinvenuti e sequestrati nove grammi di eroina, cinque di hashish e tre mi marijuana, oltre a 410 euro (nella foto).

Antonio Coppola aspetterà a Borgo San Nicola i provvedimenti dei magistrati.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento