L’ ADDIO AL PICCOLO ROBERTO, INVESTITO DA UNA MERCEDES IERI A TREPUZZI VICINO CASA. L’ AUTISTA INDAGATO PER OMICIDIO COLPOSO AGGRAVATO

| 29 febbraio 2016 | 0 Comments

(e.l.)_____Roberto Ragione, il bambino di dieci anni, investito ieri mattina a Trepuzzi, non ce l’ ha fatta. E’ morto oggi, a un giorno esatto dal ricovero, all’ ospedale ‘ Vito Fazzi’ di Lecce, dove era stato portato in gravi condizioni. Ma tutti speravano che si potesse salvare. Invece non c’è stato niente da fare per il trauma cranico e il trauma toracico riportati nell’ impatto.

Intanto l’ uomo, un commerciante quarantenne del paese, che ho aveva investito, è risultato positivo ai test che rivelano l’assunzione di cocaina ed è stato indagato per omicidio colposo, aggravato dall’uso di sostanze stupefacenti.

Il bambino stava attraversando via Giovanni XXIII, poco distante dalla sua abitazione, quando l’automobile lo ha travolto.  Il conducente si era subito fermato per soccorrere il bambino, le cui condizioni erano apparse subite serie. Inutili le cure dei sanitari, per cercare di salvargli la vita. Ventiquattro ore dopo l’ incidente, Roberto è morto.

I genitori hanno dato l’assenso all’ espianto degli organi per i trapianti.

Category: Cronaca

Lascia un commento