STAR BENE CON GUSTO / I CONSIGLI DI ARTURO

| 11 marzo 2016 | 0 Comments

Oggi una bella e buona zuppa di fagioli borlotti per pranzo, aggiungete al termine solamente due mele; a sera, al solito, leggerini, con uno dei panini vegetariani che abbiamo proposto nei giorni scorsi e frutta secca.

Occorrono (se avanza, potete congelare e riutilizzare prossimamente, magari, la prossima volta, aggiungendo riso bollito a parte): 800 g di fagioli di tipo a vostra scelta, in vasetto o scatola; 4 pomodori maturi; uno spicchio di aglio; 40 g di olio extravergine di oliva; prezzemolo fresco in abbondanza; due carote grosse; due foglie di lauro.

Sciacquate i fagioli e metteteli in una pentola di terracotta assieme ai pomodori pelati tagliati a pezzetti, lo spicchio di aglio intero (verrà poi semplice levarlo dopo), metà dose di olio, il prezzemolo fresco tagliato grossolanamente, le carote tagliate a piccoli pezzi, e ricoprite i fagioli con due dita di acqua.

Mettete sul fuoco e fate cuocere a media temperatura fino a quando l’acqua di cottura non sia scesa quasi del tutto, ci vorrà da 20 a 30 minuti abbondanti, salate a metà cottura,servite nei piatti e condite con l’olio rimasto, aggiungendo, a piacere, qualche crostino di pane.

 

 

 

 

 

 

 

 

PUBBLICITÀ

Category: Costume e società

Lascia un commento