GRAZIE PER LA FOTO

| 13 marzo 2016 | 1 Comment

E bravi vagnuni! 12 marzo 2016: “Diamoci una mano di bianco”. Iniziativa universitaria che avuto un successo davvero cooperativo con una manciata di professori ribelli e un generoso gruppo di studenti che hanno imbiancato parte del piano terra del Codacci Pisanelli ormai in preda a un indecente degrado. Partecipazione, dita sporche di tinta e tanto sudore amichevole. Un segnale chiaro per i dirigenti delle facoltà umanistiche leccesi, che sono chiamati ad alzarsi le maniche con altrettanta passione per risolvere un en passe che dura da lustri.

Professori imbianchini e miei compagni studenti, promossi con 30 e lode!

Category: Costume e società, Cultura

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Marco ha detto:

    Il degrado non arriva dal cielo. Se i muri sono pieni di scritte è perché ci sono degli idioti che le fanno.

Lascia un commento