PER UNA CITTA’ SENZA GLIFOSATO, IL PRINCIPIO ATTIVO CONTENUTO IN MOLTI DISERBANTI

| 16 marzo 2016 | 0 Comments

Dal meetup ‘Attivisti Lecce’ del M5S  riceviamo il testo della istanza presentata all’ amministrazione comunale, che qui di seguito volentieri pubblichiamo______

All’attenzione del sig. Sindaco di Lecce

Dott. Paolo Perrone

All’attenzione del Sig. Presidente del Consiglio Comunale di Lecce

Dott. Alfredo Pagliaro

Istanza per l’inserimento nell’odg del prossimo Consiglio Comunale di Lecce della mozione che segue.

Attivisti Lecce “meetup amici di Beppe Grillo” con sede a Lecce alla Corte Licci nr. 8 (meetupattivistilecce@gmail.com)

Propone

all’attenzione della Presidenza del Consiglio Comunale di Lecce, l’adozione, con deliberazione del Consiglio Comunale, della mozione che segue da rendere nota, a tutti gli abitanti ed a coloro che visitano la città, mediante apposita cartellonistica posizionata agli ingressi della Città

“”Lecce libera da glifosato””

Il Consiglio Comunale di Lecce, vista la decisione dello IARC che ha dichiarato il glifosato come <probabilmente cancerogeno> per l’uomo, visto l’impegno preso dal parlamento italiano di bandire il glifosato dal territorio della Repubblica, in applicazione del principio di precauzione diretto alla salvaguardia dell’ambiente e della salute di tutti gli esseri senzienti

BANDISCE

Dal proprio territorio l’uso del glifosato e di qualsiasi prodotto che lo contenga, ne proibisce la vendita e l’uso e dichiara la città di Lecce “” LIBERA DA GLIFOSATO””.

Ringraziando per quanto la SVI vorrà fare, il meetup <Attivisti Lecce “meetup amici di Beppe Grillo”> chiede d’essere informato e porge ossequi.

 

 

Category: Costume e società

Lascia un commento