DIARIO DEL GIORNO PRIMA / IL TAM TAM DI ANNIBALE

| 19 marzo 2016 | 0 Comments

ITALIA______

PARMA – I Carabinieri hanno arrestato sette persone nella giornata di ieri con l’accusa di maltrattamenti aggravati nei confronti di anziani. La notizia è stata diffusa dall’arma stessa. L’ordinanza di custodia cautelare e arresti domiciliari per gli accusati è stata emessa dal Gip del Tribunale parmense su richiesta della procura della Repubblica. L’operazione anti-crimine è stata ribattezzata “Cerbero”e verrà spiegata alla stampa e ai cittadini dal comando provinciale dei Carabinieri nel capoluogo emiliano nella mattinata di domani.

ITALIA______

ROMA – Ennesima polemica sul Referendum del 17 aprile. Il Pd si astiene dal giudicare, il Movimento 5S, dal blog di Beppe Grillo, attacca la posizione impassibile del partito al governo e lancia l’hashtag di protesta #pdtrivellademocrazia. I Vescovi non fanno mancare il loro parere con un documento della Cei propongono una discussione che tenga conto dell’enciclica “Laudato sii” di papa Francesco. I prelati chiedono un’attenzione all’aspetto sociale esaminato dai Vescovi, che rimandano a un confronto sulla questione ambientale e, altresì, sulla tematica delle trivelle. Gli impianti già esistenti entro la fascia costiera dovrebbero diminuire le coltivazioni di petrolio e metano fino alla scadenza della concessioni. La curia si è espressa.

MONDO______

BRUXELLES –  Blitz delle forze speciali di polizia nella periferia della capitale belga alla ricerca di Salah Abdeslam. Il quartiere è sbarrato e, secondo quanto riferisce la Libre Belgique, si sono avvertiti una serie numerosa di spari. Non sono mancate le granate durante l’operazione in Rue des quatres vents. Lo rende noto la Derniere Heure. L’operazione sarebbe stata anticipata da domani a oggi dopo indiscrezioni importanti di notizie sul ritrovamento delle impronte di Salah nell’appartamento di Forest. La persona a terra durante l’operazione è deceduta, mentre continuano i colpi di arma da fuoco a distanza. I civili passanti per la via hanno udito le forze speciali al megafono urlare intimidazioni ai terroristi. Si hanno anche riscontri sul conflitto avvenuto per strada, che miracolosamente non ha coinvolto innocenti.

 

Category: Costume e società, Cronaca, Politica

Lascia un commento