BOTTE, SPARI E VIOLENZE IN MEZZO ALLA STRADA, PER POCHE CENTINAIA DI EURO, NELLA RAPINA DI QUESTA MATTINA PRESTO AL QUARTIERE STADIO

| 21 marzo 2016 | 0 Comments

(e.l.)______All’ alba di questa mattina, a Lecce, nella zona dello Stadio, si è consumato un episodio per tanti versi inquietante. E’ stata messa a segno una rapina ai danni di venditori ambulanti di scarpe, che si stavano rifornendo di merce da vendere al mercato. In mezzo alla strada. Con una sparatoria. E il tutto per poche centinaia di euro.

Verso le 5 tre uomini, mascherati e armati di fucile e pistole, arrivati a bordo di una Atos scura, hanno bloccato alcuni commercianti, mentre trattavano la merce, ferendone uno con il calcio di un fucile e sparando alcuni colpi in aria. Qualcuno di loro, appena hanno capito quello che stava accadendo, è fuggito, mentre altri sono stati minacciati con le armi. Uno si è  rifiutato di consegnare i soldi, ma un rapinatore lo ha colpito con il calcio del fucile, portandogli via trecento euro.

I tre malviventi hanno poi esploso alcuni colpi in aria per coprire la fuga e sono risaliti a bordo dell’auto con cui erano arrivati. I commercianti hanno quindi avvisato telefonicamente il 113 della polizia di Stato, che dalla sua centrale operativa (nella foto) ha inviato sul posto alcune Volanti.

Le indagini sono partite dalle testimonianze dei presenti.

Category: Cronaca

Lascia un commento