BANDA DI PRESUNTI RAPINATORI SERIALI DI UGENTO SGOMINATA DAI CARABINIERI. IN QUATTRO AI DOMICILIARI

| 24 marzo 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Secondo l’ accusa, sono loro gli autori di tutta una serie di rapine, tredici, per l’ esattezza, verificatesi nella zona del sud Salento, nel periodo che va dal 2011 al 2013, ai danni di uffici postali, tabaccherie, distributori di carburanti, supermercati e farmacie, da uomini armati e mascherati.

Il gip Vincenzo Brancato, su richiesta del sostituto procuratore Roberta Licci, ha firmato quattro ordinanze di custodia cautelare. I carabinieri del comando provinciale di Lecce le hanno eseguite questa mattina. A tutti, sono stati accordati i domiciliari.

Si tratta dei fratelli Andrea e Vincenzo Minicozzi, rispettivamente di 30 e 27 anni, Salvatore De Gaetani, di 32 e Daniele De Iana, di 25, tutti di Ugento. De Iana e Vincenzo Minicozzi erano già ai domiciliari per altre rapine.

Secondo gli investigatori del gruppo sgominato farebbe parte anche Donato Parrotto, 30 enne di Melissano, indagato.

Category: Cronaca

Lascia un commento