banner ad

IL MEETUP ESULTA: DISCARICA DI CAVALLINO E DELEGA M5S!

| 12 aprile 2016 | 1 Comment

di Emanuele Lezzi______

Esultano i componenti del gruppo Meet Up Cavallino e Castromediano alla notizia che, nella Conferenza dei Servizi di lunedì, si sia discusso solo dell’”Ammodernamento degli impianti” di località Guarini, stralciando dal progetto preliminare, inizialmente previsto dall’Ufficio Tecnico Comunale di Cavallino e dall’attuale Amministrazione, la costruzione del un nuovo impianto di 430mila metricubi.

Un  primo importante obiettivo sul quale il gruppo aveva puntato chiaramente fin dai suoi primi passi. Supportando da subito e apertamente sia il Comitato intercomunale “No Discarica – Sì Rifiuti Zero” e sia schierandosi al fianco delle Associazioni Sveglia Cittadina, La Scisciula e Forum Ambiente e Salute. Infatti, già a settembre 2015 il Meet Up aveva promesso in piazza di battersi affinché il progetto di ampliamento della discarica in località Le Mate fosse fermato, a tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini oltre che in prospettiva di un differente modello di gestione dei rifiuti da adottare al più presto ad ogni livello.

Ma l’11 aprile è una giornata da ricordare anche perché  viene consegnata loro la delega ufficiale per affrontare, come lista civica ufficiale del Movimento 5 Stelle, la tornata elettorale delle Amministrative 2016 di Cavallino, prevista per il giorno 5 giugno.

A dircelo è il portavoce candidato sindaco Giampaolo Falco: “Oggi più che mai tutti gli attivisti 5Stelle sono pronti a proseguire il cammino finora intrapreso con maggiore consapevolezza  e responsabilità del proprio ruolo. La certificazione ricevuta come lista ufficiale del Movimento 5 Stelle è segno che i nostri candidati non hanno conti in sospeso con la giustizia e non hanno alcun legame con i vecchi partiti e la vecchia politica”.

I 16 candidati consiglieri saranno:  Manuela Caiulo, Stefania Capone, Luca Cimino, Mauro Dell’Anna, Giovanna De Luca, Luca De Rinaldis, Valentina Falco, Manuela Gigante, Antonia Greco (detta Antonella), Giovanni Greco (detto Gianni), Maria Sonia Ingrosso, Piacentino Marchello, Michele Nicolì, Simone Paladini, Fernando Rizzo (detto Dino), Cristian Tondo.

 

 “Unica nota stonatadice ancora Falco a nome degli altri attivisti del gruppo – è la notizia della scomparsa di Gianroberto Casaleggio per la quale tutti siamo rimasti senza parole”.

 

Category: Cronaca, Politica

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Pierluigi Luperto, Sel - tramite redazione ha detto:

    A seguito dei numerosi confronti tra cittadini, cui abbiamo potuto prendere parte durante gli incontri del Meet-Up di Cavallino e Castromediano, noi di Sinistra Ecologia Libertà (SI) abbiamo avuto la certezza che, una volta approdato in Consiglio Comunale, il Gruppo del MoVimento 5 Stelle di Cavallino profonderà il massimo impegno per la tutela sociale delle fasce più deboli della popolazione, per la difesa dei Beni Comuni (acqua e servizi pubblici come scuole e asili nido), per la tutela del territorio (a favore della quale prevede incentivi destinati alla riqualificazione dell’esistente piuttosto che a nuovi interventi) e dell’ambiente attraverso la pianificazione di un nuovo modello di gestione dei rifiuti oltre che, naturalmente, per un’amministrazione più trasparente.

    Per queste ragioni ci sentiamo vicini al M5S in questa campagna elettorale per le amministrative cavallinesi e sempre disponibili al dialogo con gli amici del Meet-Up di Cavallino e Castromediano.

    Il nostro augurio è che i Cavallinesi trovino la forza per cambiare e che dalle urne possa uscire vincitrice una NUOVA IDEA DI POLITICA per dare inizio alla vera rivoluzione.

Lascia un commento

banner ad
banner ad