banner ad

DIARIO DEL GIORNO PRIMA / IL TAM TAM DI ANNIBALE

| 26 aprile 2016 | 0 Comments

ITALIA______
ROMA – Luigi Di Maio (29 anni nella foto) tuona contro la malapolitica. Il vicepresidente della Camera per il m5s esprime solidarietà nei confronti del magistrato Davigo, nell’occhio del ciclone per le ultime accuse. Lancia inoltre un appello al Presidente del Consiglio Matteo Renzi, chiedendo di votare subito una legge anticorruzione che preveda l’abolizione della prescrizione e degli agenti infiltrati. Da più parti Di Maio viene indicato come futuro candidato premieri dei pentastellati e lui non smentisce, sentendo forte l’appoggio di tutto il Movimento. Sarà lui l’anti-Renzi?

ITALIA______
BRINDISI – L’ex assessore all’urbanistica del comune di Brindisi, Pasquale Luperti, annuncia di aver denunciato per diffamazione il Presidente della regione Puglia Michele Emiliano. Luperti era stato citato in commissione antimafia assieme al padre e allo zio, scomparsi per mano della scu (il genitore fu addirittura condannato per associazione a delinquere). Il politico brindisino fu invitato da Emiliano a dimettersi nello scorso novembre al culmine dell’inchiesta Consales, e adesso non solo rivendica la sua innocenza, ma si ripropone alle prossime elezioni del consiglio comunale passando nelle liste di Impegno Sociale.

MONDO______
MOSUL (Iraq) – L’Isis bandisce dalla capitale del califfato iracheno Mosul la vendita di maglie e gadget da calcio. In particolare nel mirino dei miliziani vi sono le pubblicità verso i club calcistici occidentali. In queste ore imperversa la lotta tra curdi e iracheni e la situazione in medioriente sta diventando insostenibile. Tra le lacrime e il dolore spicca anche questo bando verso le maglie,  imposto per evitare “una cieca imitazione degli infedeli occidentali”.

Category: Costume e società, Cronaca, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad