IN ITALIA E’ TUTTA QUESTIONE DI FAMIGLIA

| 9 Giugno 2016 | 1 Comment

di Spartaco_______Qualche decennio fa c’era un signore che proveniva da una ricca famiglia aristocratica, per la precisione era una famiglia di  marchesi, e i comunisti italiani se lo scelsero come Segretario Nazionale, si trattava di Enrico Berlinguer.
Non abbiamo mai capito quali siano stati i motivi per cui il partito che diceva di difendere gli interessi delle classi meno agiate decidesse di farsi guidare da chi era sempre vissuto nell’agiatezza, ma questo sicuramente è un nostro limite.
Comunque se la sinistra comunista  come movimento politico non è riuscita a tenere insieme quella comunità che diceva di voler difendere, tanto è vero che alle ultime amministrative ha perso voti proprio nelle periferie di quelle città dove si vota, come Roma, Napoli, Milano, Torino, prendendo i voti della buona borghesia del centro, bisogna dire che invece il senso della famiglia regge bene.
Eccovi un elenco di nomi della famiglia Berlinguer ben piazzati nel mondo dell’informazione, tutti ovviamente strapagati, mentre giocano a fare i difensori dei deboli e degli oppressi.

Category: Costume e società, Politica

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Pino Ambrosoli ha detto:

    Luigi Berlinguer non è il cugino, ma lo zio di Bianca, ossia il fratello di Enrico Berlinguer.
    Comunque viva la famiglia.

Lascia un commento