UN WEEKEND TRA FURTI, STUPEFACENTI E FOGLI DI VIA

| 13 Giugno 2016 | 0 Comments

(g.m.)______In questi giorni i Carabinieri della Compagnia di Casarano in tutti i comuni di competenza hanno effettuato una serie di controlli straordinari mirati al contrasto del consumo di sostanze stupefacenti, alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, al controllo delle persone sottoposte a misure alternative alla detenzione in carcere, e della circolazione stradale.

Ecco una sintesi dei risultati più importanti.

Per furto, nel Comune di Taviano, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, veniva denunciato un uomo trovato in possesso di due giare rubat,e occultate all’interno di una Lancia Lybra; inoltre altri due ragazzi venivano sorpresi in possesso di una motosega e di un motore a scoppio per irrigazione trafugati qualche giorno prima nelle campagne della zona.

A Parabita, due fratelli di 41 e 25 anni venivano deferiti in quanto si accertava l’allaccio abusivo alla rete elettrica mediante l’apposizione di un cavo bypassante il contatore; sempre nella stesso comune un’altra signora di 50 anni veniva indagata per il medesimo motivo.

A Ruffano i militari, a seguito di un furto di uno smartphone e mediante l’applicativo di localizzazione installato dal proprietario, recuperavano il telefono a casa di unragazzo di 21 anni.

A Taurisano veniva scoperto un ragazzo di 25 anni che, dopo essersi impossessato della tessera bancomat e del libretto postale della ex convivente, le aveva sottratto 16.500 euro.

Un uomo di 51 anni è stato denunciato per ubriachezza molesta a Taviano, mentre dava il peggio di sé in un locale commerciale.

Per ubriachezza molesta veniva indagato M.I. classe 65 a Taviano, colto in atteggiamenti illeciti e sotto l’influenza di sostanze alcooliche all’interno di un’attività commerciale del posto.

Tre le denunce per spaccio di sostanza stupefacenti.

Quattro, le proposte di foglio di via obbligatorio.

Decine le contravvenzioni, le segnalazioni, le denunce per guida sotto effetto di droga e alcool.

Category: Cronaca

Lascia un commento