DOMENICA MALEDETTA, FRONTALE DEVASTANTE SULLA STRADA DEL MARE VERSO CASTELLANETA, SEI MORTI

| 26 Giugno 2016 | 0 Comments

(e.l.)______Andavano al mare. Cinque giovani amici, tre maschi e due femmine, coetanei fra i 27 e i 29 anni: Angelo Ancona, Vincenzo Gallo, Mariarosaria Fiore, Marisabella Lorusso, Milena Giannulli.

Partiti da Altamura sul presto, a bordo di una Opel Astra, per passare una bella domenica. Invece, il dramma.

Erano le otto, erano quasi arrivati, si trovavano sulla via Appia, vicino Laterza, ancora pochi chilometri, e tante le spiagge a disposizione, a cominciare da quelle di Castellaneta. Invece, su un rettilineo, la loro auto è finita contro quella di un altro giovane, Ippolito Gallo, 33 anni, di Laterza, che invece tornava a casa, dopo aver lavorato al turno di notte all’ Ilva.

L’ impatto è stato devastante, un attimo e per tutti e sei lo schianto è stato mortale.

L’ Opel Astra è finita fuori carreggiata, in una scarpata, aggrovigliandosi a tal punto che, quando sono arrivati i sanitari del 118, non c’è stato niente da fare, e i vigili del fuoco hanno dovuto tagliare le lamiere contorte delle auto per estrarre i corpi delle vittime.

I carabinieri hanno compiuto tutti i rilievi necessari per ricostruire l’ esatta dinamica dell’ accaduto e cercare una qualche spiegazione razionale all’ assurda tragedia, he in un attimo ha portato via sei giovani vite.

 

.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento