CINQUANTAQUATTRO NUOVI MIGRANTI A OTRANTO

| 29 giugno 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Nuovo sbarco di migranti, sempre a piccoli gruppi, sulle nostre coste.

Questa mattina una barca a vela, un bialbero di venti metri di lunghezza, con a bordo cinquantadue persone, fra somali, afgani e pachistani, tra cui cinque donne e dodici minorenni, è stata intercettata dalle motovedette della Guardia costiera, a circa sei miglia a sud di Castro.

Le ricerche del natante erano iniziate dopo una richiesta telefonica di soccorso partita dall’imbarcazione e raccolta dai carabinieri di Maglie, che hanno fatto intervenire i mezzi della Capitaneria di Porto di Gallipoli.

Il veliero è poi affondato.

Nessuna traccia degli scafisti, che si sono allontanati prima dell’ arrivo dei militari, probabilmente a bordo di un qualche canotto veloce.

I migranti, tutti in buone condizioni di salute, sono stati condotti nel centro di accoglienza ‘don Tonino Bello’ di Otranto (nella foto) per le abituali procedure di identificazione e assistenza______

LA DOCUMENTAZIONE nel video dell’ arrivo dei migranti  messo a disposizione dalla Polizia di Stato

http://www.poliziadistato.tv/c_brIqzUNSqd

 

Category: Cronaca

Lascia un commento